Razer lancia le sue nuove lattine Opus con ANC ibrido


Razer, il marchio per i giocatori, ha lanciato le sue cuffie wireless Bluetooth Opus con ANC. La compagnia sta sottovalutando sia il prezzo di Sony che Bose, in quanto cerca di attaccare un mercato competitivo degli apparecchi acustici.

Con il suono certificato THX e l’eliminazione avanzata del rumore attivo ibrido, le cuffie Razer Opus sono state progettate per offrire il massimo livello di qualità del suono senza che il rumore di fondo interferisca con la tua esperienza di gioco. Poiché la maggior parte dei servizi di streaming ora offre il massimo livello di qualità audio, Razer afferma che le cuffie dovrebbero essere in grado di riprodurre i dettagli e le sfumature dello streaming ad alta risoluzione.

razer opus gallery 03

I nuovi Razer Opus sono piuttosto attraenti. / © Razer

Razer Opus utilizza ciò che il marchio chiama tecnologia avanzata di cancellazione del rumore attivo ibrido (ANC) per proteggere il rumore esterno. Quattro microfoni ANC dedicati vengono utilizzati per filtrare un’ampia gamma di frequenze esterne. Si dice che si traduca in un’esperienza sonora più pulita e immediata.

La stretta collaborazione con il team di progettazione Opus ha permesso a Razer di fornire una grande quantità di informazioni durante il processo di sviluppo, ha affermato Peter Vasay, responsabile della certificazione THX. “Il risultato è un auricolare wireless ad alte prestazioni con un’immagine audio ricca ed equilibrata, una qualità vocale chiara e bassi profondi e potenti ottimizzati per musica, giochi e film.”

Per soddisfare i severi requisiti per la certificazione THX, dettagli precisi come la gamma di frequenza e la risposta in frequenza devono essere in grado di riprodurre sia una qualità vocale chiara e dettagliata che bassi profondi e potenti senza distorsioni a livelli di volume elevati. .

razer opus gallery 02

La custodia sembra di alta qualità nelle immagini ufficiali del prodotto. / © Razer

I cuscinetti leggeri “rivestiti in pelle sintetica” di Razer Opus sono progettati per essere senza pressione durante le lunghe sessioni di gioco. La batteria dura fino a 25 ore con ANC attivato, secondo Razer. C’è anche una modalità di attenzione rapida che ti consente di ascoltare il rumore di sottofondo dell’ambiente circostante. Inoltre, il connettore analogico da 3,5 mm opzionale consente il collegamento a una vasta gamma di dispositivi.

Specifiche di Razer Opus:

  • Certificazione THX
  • Cancellazione ibrida del rumore attivo con quattro microfoni ANC dedicati
  • Opus Mobile App: preset THX EQ, impostazioni automatiche e capacità della batteria
  • Modalità di attenzione rapida per amplificare il rumore ambientale
  • Pausa automatica / riproduzione automatica
  • Durata della batteria fino a 25 ore con ANC
  • Jack da 3,5 mm e custodia
  • Driver: 2 driver dinamici da 40 mm
  • Peso: 265 g.
  • Risposta in frequenza: 20 Hz – 20 kHz
  • Microfono: 4 per ANC ibrido, 2 per chat vocale
  • Connessione: Bluetooth 4.2 e 3.5mm
  • Codec: AAC e APTX, 4.2, A2DP, AVRCP, HFP

Prezzo e disponibilità.

Le cuffie Razer Opus avranno un costo di 209,99 € in Europa. Sono circa 80 € in meno rispetto alle cuffie Bose Noise Cancelling 700 e circa 100 € in meno rispetto al Sony WH-1000XM3. Se Razer può avvicinarsi a quei due grandi in termini di prestazioni, potrebbe essere un vincitore qui.