Messenger Rooms: spiegazione della funzione di zoom di Facebook


->

Facebook partecipa alle riunioni video.

Stai lanciando Messenger Rooms, un nuovo modo di unire videochiamate di gruppo con un massimo di 50 persone. È come un luogo di incontro virtuale in cui gli amici possono solo fermarsi per salutare. Aggiunge anche videochiamate a Facebook Dating e nuove funzionalità di streaming live sia per Facebook che per Instagram.

Il CEO Mark Zuckerberg ha annunciato queste funzionalità in una trasmissione in diretta nell’aprile 2020. Ha affermato che oltre 700 milioni di persone effettuano chiamate su Messenger e WhatsApp ogni giorno. Quindi Facebook sta duplicando la comunicazione privata e sta cercando di aiutare le persone a connettersi in gruppi più piccoli. Ecco cosa devi sapere su Messenger Rooms e altri sforzi video di Facebook.

Facebook

Cosa sono le sale di messaggistica?

Facebook sta lanciando una funzione di videochiamata chiamata Messenger Rooms. Consente a te e fino a 49 persone di partecipare a una videochiamata di gruppo, che Facebook chiama una “stanza”. Puoi avviare una stanza da Messenger, Facebook, Instagram Direct, WhatsApp o Portal e puoi aprire la chiamata a tutti o bloccarla per impedire alle persone non invitate di partecipare. Puoi anche rimuovere i partecipanti.

Mentre sei in una stanza, puoi usare i filtri di realtà aumentata di Facebook e cambiare il tuo sfondo con uno virtuale. Facebook include viste a 360 gradi di fondali esotici e sta lavorando a filtri di bellezza e filtri progettati per illuminare una stanza buia.

Tieni presente che Zoom, una popolare alternativa a Facebook, ti ​​consente anche di unirti a videochiamate di grandi gruppi e utilizzare sfondi virtuali.

Come creare una stanza di messaggistica

Una volta disponibile, ecco come creare una stanza dal tuo telefono:

  1. Apri l’app per dispositivi mobili Messenger.
  2. Tocca la scheda Persone nella parte inferiore dello schermo.
  3. Tocca Crea una stanza.
  4. Seleziona le persone a cui vuoi unirti.
  5. Puoi anche condividere la stanza in Notizie, gruppi ed eventi.
  6. Per condividere una stanza con persone che non hanno Facebook, puoi condividere un link con loro.

Puoi entrare in una stanza dal tuo telefono o computer; non è necessario scaricare nulla.

Facebook

Le sale di messaggistica sono sicure?

Facebook ha detto che le chiamate nella stanza non sono crittografate end-to-end a differenza di WhatsApp.

Quando saranno disponibili le camere?

La funzione Messenger Rooms di Facebook è ora disponibile a livello globale nell’app Facebook Messenger. Sarà lanciato in diretta sull’applicazione Facebook per alcuni paesi. Messenger Rooms arriverà su tutti i prodotti Facebook, a partire da Messenger e Facebook, quindi da Instagram Direct, WhatsApp e Portal.

Facebook Messenger Rooms aggiunge anche la possibilità di eseguire lo streaming live.

Cos’altro c’è di nuovo su Facebook?

Facebook ha inoltre annunciato aggiornamenti video per le seguenti app:

Facebook

Facebook Live sta resuscitando una funzionalità chiamata Live With, che ti consente di invitare qualcun altro a trasmettere in streaming con te. Il pulsante di donazione verrà anche trasmesso in diretta, in modo da poter raccogliere denaro dalle trasmissioni durante la pandemia. E Facebook sta aggiungendo un’opzione di data virtuale a Facebook Dating, essenzialmente permettendoti di effettuare una videochiamata con la funzione.

Instagram

Instagram sta permettendo agli utenti di pubblicare streaming live su IGTV e su storie di Instagram dopo la fine della trasmissione e i flussi live di Instagram hanno finalmente colpito il desktop per la prima volta.

Portale

Infine, gli utenti del portale di Facebook hanno la possibilità di accedere a pagine e gruppi.

Facebook

Perché Facebook lo sta facendo ora?

In conclusione: le alternative a Messenger e WhatsApp, comprese quelle focalizzate sulle videochiamate, stanno diventando sempre più popolari. Per i consumatori, c’è Zoom, che ora ha più di 300 milioni di studenti. E poi per team o studenti che usano G Suite o Microsoft 365, ci sono rispettivamente Google Meet e Microsoft Teams. Il punto è: Facebook ha una forte concorrenza.

Se vuoi mantenere i consumatori agganciati alle tue applicazioni e servizi, devi essere agile e innovativo, specialmente in tempi di crisi. Facebook sta chiaramente prestando attenzione ai consumatori globali, alle tendenze e agli eventi e sta rispondendo in modo impressionante. Non è un caso che Messenger Rooms e queste altre funzionalità video arrivino in un momento in cui molti più ne hanno bisogno.

Scritto da Maggie Tillman