Scarabocchiare su iPadOS 14 è una buona notizia per scrivere male


iPadOS 14: finalmente il riconoscimento della grafia

Peter Müller

Il New York PDA di Apple (visto da alcuni come un precursore dell’iPhone) è stato sospeso nel 1998. Più di 20 anni dopo, una delle funzionalità più importanti di Newton, il riconoscimento della calligrafia, arriva sull’iPad.

Finora funziona solo in inglese e cinese, ma sorprendentemente bene. Ecco il nostro primo sguardo alla nuova funzionalità.

In realtà abbiamo chiamato il riconoscimento della grafia di Newton la sua “caratteristica killer”, ma probabilmente è stata anche la caratteristica che ha causato la sua scomparsa: il riconoscimento della grafia non ha soddisfatto le alte aspettative che alla fine Apple aveva alimentato. e la presa in giro era enorme sin dall’inizio.

L’alternativa a Newton era Palm, che invece di tentare il riconoscimento della grafia utilizzava Graffiti, una forma di stenografia. Gli utenti dovevano imparare la stenografia Graffiti, ma se avessero usato le forme predefinite, la tecnologia Graffiti potrebbe trasformarle in testo modificabile e digitato. Il riconoscimento della grafia non lo era, ma ha funzionato sorprendentemente bene. Come Newton, Palm è ormai storia, sostituita da iPod, iPhone e iPad.

Apple sta ora cercando di far riconoscere alla calligrafia l’iPad. E su iPadOS con Apple Pencil, ora funziona incredibilmente bene, anche per coloro il cui terribile scarabocchio suggerisce che avrebbero dovuto diventare un medico.

La beta pubblica non è nemmeno stata rilasciata, figuriamoci una versione finale, ma anche in questi primi giorni sta già facendo un buon lavoro. E tutto ciò di cui hai bisogno è una Apple Pencil.

Devi utilizzare l’inglese per godere di tutti i vantaggi, ma anche quando abbiamo inserito gli URL tedeschi scritti a mano nella barra degli indirizzi di Safari, sono state aperte le pagine desiderate. Lo stesso vale anche per altre app Apple quando l’abbiamo testato. Con il rilascio della versione finale questo autunno, ci aspettiamo la stessa esperienza nelle applicazioni di terze parti.

Riconoscimento della calligrafia

Ma Scribble, come Apple chiama la sua tecnologia, può fare molto di più. Nell’app Note, passiamo ad Apple Pencil nello strumento di selezione e scarabocchiamo il testo. Dopo un doppio tocco, siamo stati in grado di copiare lo script come testo e incollarlo in un altro documento con risultati sorprendentemente corretti.

C’è una buona notizia non solo per quelli con una scrittura scadente, ma anche per quelli che sono terribili nel disegnare: Scribble può trasformare i tuoi cerchi contorti o triangoli contorti in forme pulite. Per fare ciò, disegna l’oggetto desiderato e lascia riposare la matita mentre l’iPad corregge il disegno.

Basato su articoli originariamente apparsi su Macwelt. Traduzione di Karen Haslam.