Come disinstallare l’aggiornamento di Windows 10 maggio 2020


Logo di Windows 10 su una schermata di avvio nera

Nonostante un lungo processo di test, nell’aggiornamento di Windows 10 di maggio 2020 abbiamo riscontrato segnalazioni di errori. Se hai installato l’ultima versione di Windows 10 e riscontri problemi, puoi disinstallarlo. Ecco come disinstallare l’aggiornamento di maggio 2020 o qualsiasi altro importante aggiornamento di Windows 10.

Attenzione: hai solo 10 giorni

Microsoft ti consente di disinstallare un aggiornamento importante e di “ripristinare” la versione precedente di Windows 10, probabilmente l’aggiornamento di novembre 2019, ma hai solo dieci giorni dopo l’installazione dell’aggiornamento per farlo. Dopo dieci giorni, Windows 10 eliminerà automaticamente i file necessari dal tuo PC per liberare spazio. Microsoft prevede che, in caso di problemi, tornerà entro i primi dieci giorni.

Se hai scelto manualmente di “rimuovere le precedenti installazioni di Windows” dal tuo PC utilizzando uno strumento come Pulizia disco nei primi dieci giorni, non puoi tornare indietro. I file richiesti sono andati dal tuo PC.

Nel caso peggiore in cui non è possibile disinstallare l’aggiornamento, è sempre possibile reinstallare Windows 10 o “riavviare” il PC per ottenere un nuovo sistema Windows 10.

RELAZIONATO: Novità dell’aggiornamento di Windows 10 del maggio 2020, disponibile ora

Come disinstallare l’aggiornamento da Windows 10

Se è possibile utilizzare Windows 10 normalmente, è possibile disinstallare l’aggiornamento dall’app Impostazioni.

Per trovare questa opzione, vai su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Ripristino. In “Ripristina la versione precedente di Windows 10”, fai clic su “Inizia” e fai clic sulla procedura guidata visualizzata.

Se non vedi questa opzione qui, non puoi tornare alla versione precedente di Windows 10 perché i tuoi file sono stati rimossi dal tuo PC.

Disinstallare Windows Update 10 maggio 2020

Come disinstallare l’aggiornamento dal menu di ripristino

Se il tuo computer non si avvia e funziona normalmente, o se mantiene una schermata blu o si blocca durante l’utilizzo, puoi anche disinstallare l’aggiornamento di maggio 2020 dall’esterno di Windows 10 utilizzando l’ambiente di recupero.

Per accedere, tieni premuto Maiusc e fai clic sull’opzione “Riavvia” nel menu Start di Windows 10 o nella schermata Start di Windows 10. Se il tuo PC non è in grado di avviare Windows normalmente, dovrebbe anche offrire di caricare automaticamente l’ambiente. di recupero.

Puoi anche provare ad avviare il PC da un’unità di ripristino USB per accedere a questo menu.

Tenendo premuto il tasto Maiusc mentre si fa clic su Riavvia in Windows 10

Da qui, fai clic su “Risoluzione dei problemi” per trovare le opzioni di risoluzione dei problemi.

Selezionando

Fai clic su “Opzioni avanzate” per trovare altre opzioni.

L’opzione “Ripristina questo PC” qui reinstallerà completamente Windows; puoi usarlo se non hai la possibilità di disinstallare l’aggiornamento.

Selezione di

Seleziona “Disinstalla aggiornamenti” per disinstallare un aggiornamento installato di recente come Windows 10 maggio 2020 Update.

Selezionando

Fare clic su “Disinstalla l’ultimo aggiornamento delle funzionalità” per rimuovere l’aggiornamento di maggio 2020 dal sistema. Fai clic sulla procedura guidata.

Gli aggiornamenti di grandi dimensioni sono considerati “aggiornamenti delle funzionalità”, mentre le patch di sicurezza più piccole e le correzioni di bug come quelle che arrivano ogni mese il martedì delle patch sono considerate “aggiornamenti di qualità”.

Selezionando

Il processo prevede la fornitura di una password dell’account utente Windows per continuare. Seguire le istruzioni visualizzate per disinstallare l’aggiornamento.

Disinstallazione dell'ultimo aggiornamento di grandi funzionalità su Windows 10

Se non riesci a disinstallare l’aggiornamento

Se non vedi l’opzione di disinstallazione, non puoi semplicemente disinstallare l’aggiornamento e riavere il tuo vecchio sistema. Puoi ancora scegliere di reinstallare Windows 10 o ripristinare il PC e ottenere un nuovo sistema.

Windows 10 non eliminerà nessuno dei tuoi file personali se riavvii il PC e gli dici di salvarli, ma dovrai reinstallare tutte le applicazioni che usi in seguito.

RELAZIONATO: Tutto ciò che devi sapere su “Ripristina questo PC” in Windows 8 e 10