Come installare e utilizzare TeamViewer su Linux


Il logo TeamViewer
II.studio/Shutterstock

Sei un supporto tecnico per i tuoi amici e familiari? TeamViewer semplifica il supporto remoto multipiattaforma ed è gratuito per uso privato. Ecco come installarlo e usarlo su Linux.

Supporto tecnico familiare multipiattaforma

Sei un esperto di tecnologia per amici e parenti quando incontrano difficoltà di elaborazione? Aiutare è sempre buono, ma tutto ciò che rende il lavoro più veloce e facile è il benvenuto. Cercare di parlare con qualcuno che non è esperto di tecnologia attraverso una semplice procedura può essere frustrante per entrambi. Peggio ancora, può impedire a quella persona di adottare nuove tecnologie in futuro.

Vedere il problema di persona è sempre utile, ma a volte ciò non è possibile. È qui che entra in gioco il software di accesso remoto. Ti consente di controllare la macchina remota e usarla, più o meno, proprio come faresti se ti sedessi di fronte.

Ovviamente, non può fare cose fisiche, come inserire o espellere unità USB, ma ha una procedura guidata che può fare quelle cose per te, se necessario.

TeamViewer è una popolare applicazione di condivisione desktop e accesso remoto. È un prodotto commerciale a sorgente chiuso, ma è anche gratuito da utilizzare in ambienti non commerciali. Puoi usarlo su Linux, Windows, MacOS e altri sistemi operativi.

RELAZIONATO: 5 strumenti di accesso remoto gratuiti per la connessione a un PC o Mac

Installa TeamViewer su Linux

Abbiamo testato l’installazione di TeamViewer in Ubuntu 20.04, Fedora 32 e Manjaro 20.0.1. TeamViewer fornisce file binari pacchettizzati per Ubuntu e Fedora. Se si utilizza Manjaro, è possibile installare TeamViewer da Arch User Repository (AUR).

Per installare TeamViewer su Ubuntu e Fedora, accendi il browser e vai alla pagina di download di TeamViewer Linux.

Pagina di download di TeamViewer Linux.

Ci sono collegamenti per scaricare file DEB Ubuntu e file Fedora RPM.

I collegamenti per il download di Ubuntu e Fedora sul sito Web TeamViewer.

Scarica il file del pacchetto appropriato. Una volta completato il download, individua il file del pacchetto sul tuo computer (probabilmente sarà nella cartella “Download”).

Il file del pacchetto DEB di TeamViewer in a

Questo è il pacchetto Ubuntu, quindi il nome del file sul tuo sistema potrebbe essere diverso. Fare doppio clic sul file del pacchetto e all’avvio dell’applicazione, fare clic su “Installa”.

Clic

In Fedora, il tuo pacchetto sarà simile all’immagine qui sotto.

Il file del pacchetto RPM di TeamViewer in a

Ancora una volta, poiché il nome del file riflette la versione dell’app TeamViewer, la tua potrebbe essere diversa. Fare doppio clic sul file RPM per installarlo e all’avvio dell’applicazione, fare clic su “Installa”.

Clic

In Manjaro abbiamo ancora un po ‘di lavoro da fare perché dobbiamo installare le seguenti dipendenze:

sudo pacman -Sy qt5-webkit
sudo pacman -Sy qt5-quickcontrols

Dopo aver installato quanto sopra, avviare il software manager pamac. Se non hai ancora abilitato il supporto AUR, apri il menu dell’applicazione, vai su Proprietà> Preferenze e fai clic sulla scheda “AUR”. Attiva il cursore AUR.

    Attiva il cursore AUR.

Chiudi la finestra delle preferenze, fai clic sull’icona Cerca nella finestra principale, quindi digita “teamviewer”. Seleziona la versione che desideri installare dall’elenco dei risultati.

cerca risultati per

Abbiamo scaricato e installato la versione principale (15.5.3) in Ubuntu e Fedora perché è meglio installare l’ultima versione.

Installa il client

Le persone che stai aiutando potrebbero utilizzare computer Windows, computer Mac o Chromebook. In tutti i casi, il più semplice è chiedere loro di scaricare il software TeamViewer. Possono andare sul sito Web TeamViewer, fare clic sul sistema operativo appropriato nella parte superiore dello schermo, quindi scaricare l’utilità TeamViewer QuickSupport.

Su Mac e Windows, non è nemmeno necessario installarlo; hanno appena avviato il file scaricato. Sui Chromebook, deve essere installato.

Dopo aver avviato il client, sembra l’immagine qui sotto. Al centro dello schermo, sotto “Il tuo ID”, c’è un numero.

Il client TeamViewer QuickSupport.

Chiedi al tuo amico o familiare di darti questo numero. La sequenza di caratteri in basso è la password, di cui avrai anche bisogno.

Utilizzando TeamViewer

Per connettersi a un computer remoto, avviare TeamViewer sul proprio. In GNOME, premi il tasto Super (generalmente situato tra Ctrl e Alt, a sinistra). Inizia a digitare “teamviewer”, apparirà l’icona di TeamViewer.

L'icona di TeamViewer in GNOME.

Fai clic sull’icona per avviare TeamViewer. Fai clic su “Accetta il contratto di licenza”.

Clic

Viene visualizzata la finestra principale di TeamViewer. Inserisci il numero ID della persona che stai aiutando nel campo “ID partner”, quindi fai clic su “Connetti”.

Scrivi il numero di identificazione sul

Inserisci la password della persona che stai frequentando, quindi fai clic su “Accedi”.

Inserisci la password della persona che stai aiutando.

Il desktop dell’altra persona appare in una finestra e ora hai pieno accesso a quel computer. Quando si sposta il mouse sulla finestra, il puntatore del mouse sul computer remoto farà lo stesso.

Nell’immagine seguente, siamo collegati a un computer Windows.

Un computer Windows in TeamViewer in esecuzione su un host Ubuntu.

Per ridurre il traffico di rete e velocizzare la connessione, non vedrai lo sfondo del desktop, sarà nero.

Puoi accedere ai menu, eseguire le applicazioni e utilizzare la tastiera come faresti se ti sedessi davanti a quel computer.

Ci sono un paio di impostazioni degne di nota. Se fai clic su “Visualizza” nella parte superiore della finestra, viene visualizzato un menu. È possibile selezionare una vista che si adatta meglio alla combinazione delle due risoluzioni del desktop e alle dimensioni della finestra che si desidera utilizzare. L’opzione “Ridimensionamento” è un buon punto di partenza e funziona meglio nella maggior parte delle situazioni.

Clic

Fai clic su “Azioni” per aprire quel menu. Se abiliti “Invia combinazioni di tasti”, le loro combinazioni di tasti vengono inviate al computer remoto e non al tuo. Ad esempio, se si preme Super + E per aprire una finestra di esplorazione file, questo verrà eseguito sul computer remoto, ma non sul proprio.

Selezionare

Tuttavia, quando il puntatore del mouse si trova all’esterno della finestra di TeamViewer, le relative combinazioni di tasti verranno applicate al computer.

Meno stress, soluzioni più veloci

Il supporto tecnico remoto può essere una sfida. Tuttavia, un pacchetto di accesso remoto consente di trovare e risolvere il problema nel più breve tempo possibile. Spero che tu possa tornare più della tua giornata e possibilmente il tuo buonsenso.

Basta essere consapevoli del fatto che TeamViewer è gratuito solo per uso non commerciale; Se si desidera utilizzarlo per la propria attività, è necessario acquistare una licenza.