La funzione di compilazione automatica di Chrome sta ottenendo l’autenticazione tramite impronta digitale – Review Geek


Un telefono Android che richiede l'autenticazione tramite impronta digitale.
Google

Google afferma che sta lavorando per rendere il completamento automatico di Chrome più comodo e sicuro. Chrome può salvare password e carte di credito per scopi di completamento automatico, ma probabilmente sembra una cattiva idea sui tuoi dispositivi mobili. Presto sarai in grado di aggiungere la protezione delle impronte digitali per impedire l’uso non autorizzato dei dati della tua carta di credito su Android. E se sei su Windows o Mac, puoi farlo ora.

Al momento, se inserisci automaticamente i numeri della tua carta di credito, Chrome ti chiederà il codice di sicurezza, come il CVC sul retro della maggior parte delle carte. Anche se questo aggiunge un po ‘di sicurezza, è anche scomodo. È necessario memorizzare i numeri o scavare la carta per confermare l’acquisto.

Un telefono Android che richiede l'autorizzazione per connettersi a un account.
Josh Hendrickson

Puoi semplicemente saltare il salvataggio completo della tua carta di credito in Chrome, poiché è ancora necessario scavare la carta. Ma con la nuova funzione biometrica, ottieni sicurezza e comfort. Una volta fornita l’impronta digitale, Chrome procederà al completamento automatico, senza la necessità di fornire un CVC.

La nuova funzione biometrica funziona anche per le password salvate se si sceglie di salvarle in Chrome. Tuttavia, si consiglia di utilizzare un gestore password, come 1Password. Ma se ti piace tutto in un unico posto, una maggiore sicurezza è una gradita aggiunta.

Google afferma che la nuova funzionalità è già disponibile su macOS e Windows (se si dispone di un lettore di impronte digitali) e arriverà presto su Android.

Fonte: Google tramite The Verge