Come pulire Installa macOS Catalina e versioni precedenti


In questo articolo, ti mostreremo come eseguire un’installazione pulita di macOS. Questa è spesso una buona opzione se il tuo Mac funziona lentamente o si comporta male.

È anche qualcosa a cui gli utenti di computer si rivolgono spesso quando cercano di sbarazzarsi di un virus (anche se c’è un sacco di dibattito sul fatto che ci siano virus sul Mac).

Inizieremo mostrando come farlo per l’ultima versione di macOS (macOS Catalina, al momento della stesura), prima di dedicarci all’installazione di una copia pulita di una versione precedente di macOS (High Sierra, Sierra, El Capitan, Mojave, Yosemite o alcune versioni precedenti di OS X). Se è quello che stai cercando, potrebbe valere la pena dare un’occhiata a un altro articolo in cui ci concentriamo interamente su questo: come scaricare e installare le vecchie versioni di OS X su un Mac.

Prima di iniziare, dovresti sapere che ci sono due modi per eseguire un’installazione pulita di macOS. Il modo tradizionale era quello di creare una copia di avvio del programma di installazione macOS su un’unità Flash e quindi formattare l’unità prima di installare la copia di avvio sul Mac. Esiste anche un metodo ancora più semplice che consente di utilizzare macOS Recovery per reinstallare il sistema. Mac funzionante sul Web. Ecco un tutorial su come eseguire un’installazione pulita di macOS usando il ripristino.

Un avvertimento: se vuoi eseguire un’installazione pulita di Catalina e stai già eseguendo Catalina, il processo è diverso rispetto alle versioni precedenti di macOS. Ora troverai due volumi da rimuovere: Macintosh HD-Data e Macintosh HD. Di seguito spiegheremo cosa dovresti fare al riguardo.

Come pulire installare macOS usando un USB avviabile

Prima di iniziare, avrai bisogno di quanto segue:

  • Un’unità flash USB rimovibile di almeno 15 GB per salvare il file di installazione della versione prescelta di macOS. (Lo elimineremo, quindi assicurati che non contenga dati preziosi.)
  • Privilegi di amministratore per Mac.
  • Un backup, nel caso qualcosa vada storto. Istruzioni complete qui: come eseguire il backup di un Mac.

Nota, per quanto riguarda i backup, probabilmente non vuoi ripristinare un backup di Time Machine se non vuoi copiare tutte le impostazioni e le preferenze associate al tuo vecchio sistema. In alternativa, puoi sincronizzare tutti i tuoi documenti e desktop con iCloud invece di eseguire un backup completo, ma assicurati che tutto il necessario sia nel cloud e tieni presente che potresti perdere le impostazioni di sistema e dell’app.

Pronto? Cominciamo.

Passaggio 1: formattare l’unità esterna

Passaggio 1: formattare l'unità esterna

Scaricheremo nuovamente il file di installazione per la versione prescelta di macOS e lo memorizzeremo su una chiavetta USB o un’unità esterna. Ma prima di farlo, è possibile preparare l’unità USB riformattandola.

Ecco come formattare correttamente l’unità USB:

  1. Collegare l’unità USB.
  2. Vai su Applicazioni> Utilità.
  3. Apri Utility Disco.
  4. Seleziona l’unità e fai clic su Cancella. (Il nome del disco deve essere “Untitled” se i seguenti comandi Terminal funzionano, quindi rinominalo se necessario).
  5. Seleziona Mac OS Esteso (Journaled) come tipo di formato.
  6. Scegli la mappa delle partizioni GUID dalle opzioni dello schema (se non lo vedi sei nella vista sbagliata; devi selezionare l’unità esterna, non il contenitore sottostante).
  7. Fai clic su Elimina.
  8. Utility Disco creerà la partizione e configurerà l’unità (potrebbe richiedere del tempo).
  9. Fai clic su Fine.

Passaggio 2a: ottenere il file di installazione di macOS

Passaggio 2a: ottenere il file di installazione di macOS

Se stai reinstallando l’ultima versione di macOS o stai installando una nuova versione di macOS, il passaggio successivo è relativamente semplice, sebbene il processo per ottenere il programma di installazione sarà diverso.

Se stai attualmente eseguendo Mojave e desideri eseguire un’installazione pulita di macOS Catalina, puoi scaricare il pacchetto di installazione tramite Preferenze di Sistema, lo stesso si applica se stai eseguendo Catalina e desideri eseguire un’installazione pulita di Big Sur (una volta inizio):

  1. Apri le preferenze di sistema.
  2. Scegli Aggiornamento software.
  3. Scarica i file di installazione di Catalina / file di installazione di Big Sur.

Se vuoi installare Catalina e stai già eseguendo Catalina, o se non stai eseguendo Mojave, il modo migliore per accedere al programma di installazione di Catalina è tramite Mac App Store. Ecco un link diretto. In alternativa, apri il Mac App Store e cerca Catalina.

Dopo aver individuato Catalina nel Mac App Store, segui queste istruzioni:

  1. Premi Scarica o Ottieni (a seconda della versione del Mac App Store che stai utilizzando).
  2. Al momento potresti ricevere un messaggio di avviso che ti informa che questa versione di macOS ‘è già installata su questo computer. Vuoi continuare? ‘ Fai clic su Continua.
  3. Inserisci il tuo ID Apple e la password.
  4. Inizieranno a scaricare i file di installazione di Catalina.

Il file di installazione sarà di diversi GB, ad esempio Mojave era 5,7 GB, quindi il download potrebbe richiedere del tempo.

Vale la pena evidenziare il prossimo passo per cosa non fare, piuttosto che cosa fare:

  1. Quando il programma di installazione di macOS ha terminato il download, il programma di installazione si avvierà automaticamente, ma non vogliamo ancora usarlo, quindi non fare clic per avviare l’installazione!
  2. Premi Comando + Q per uscire dal programma di installazione.
  3. Trova il file di installazione (si troverà nella cartella Applicazioni, oppure puoi cercarlo utilizzando Spotlight (comando + Spazio e iniziare a digitare Catalina o Big Sur).

Se vuoi solo installare Catalina, puoi saltare il passaggio successivo, dove ti mostreremo come scavare il file di installazione per una versione precedente di macOS o Mac OS X.

Passaggio 2b: ottenere il file di installazione per una versione precedente di macOS

Passaggio 2b: ottenere il file di installazione per una versione precedente di macOS

Per le versioni precedenti di macOS e Mac OS X, è un po ‘più difficile ottenere il file di installazione: Apple non offre download di versioni obsolete del sistema operativo attraverso l’archivio normale e la ricerca del nome non troverà quello che stai cercando. per.

Ecco una guida dettagliata per ottenere versioni precedenti di macOS, ma spiegheremo cosa fare dopo.

A seconda della versione di macOS in esecuzione, i programmi di installazione per alcune versioni di macOS sono disponibili nella sezione Acquisti dell’App Store.

Accedi al Mac App Store con l’ID Apple che hai utilizzato e fai clic su Acquistato dalla barra dei menu in alto. Scansiona l’elenco delle app che hai acquistato o scaricato gratuitamente (che è nell’ordine in cui le hai scaricate) e trova il nome della versione scelta: El Capitan, Yosemite o altro. Fai clic su Scarica.

Tuttavia, ci sono alcuni motivi per cui questo potrebbe non funzionare per te:

  • Se hai già installato Mojave o Catalina sul tuo Mac, non puoi facilmente cercare vecchie versioni di Mac OS dal Mac App Store.
  • Non troverai la versione di macOS fornita con il tuo Mac nella sezione Acquisti dell’App Store.
  • E non troverai le versioni di macOS nella sezione acquistata se non hai mai installato quella versione.

Tuttavia, fortunatamente è ancora possibile ottenere alcune versioni di macOS se si esegue una versione più recente di Sierra.

Come nel passaggio precedente, una volta scaricato il programma di installazione, non eseguirlo, basta chiudere il programma di installazione se si apre.

Per ulteriori suggerimenti su come ottenere edizioni ancora precedenti di Mac OS, vedere Come ottenere le vecchie versioni di OS X.

Passaggio 3: creare un disco USB avviabile

Passaggio 3: creare un disco USB avviabile

Successivamente, dobbiamo trasformare l’unità USB in un’unità USB avviabile in modo che possiamo usarla per installare una nuova copia di macOS sul nostro Mac dopo che è stata formattata (quel passaggio verrà più avanti in questo tutorial).

Abbiamo istruzioni complete su come realizzare un’unità di installazione avviabile macOS in un articolo diverso, ma tratteremo le basi qui.

Creeremo l’unità di avvio con Terminale, che puoi aprire sul tuo Mac premendo Comando + Barra spaziatrice e digitando Terminale.

Collega l’unità USB precedentemente formattata al tuo Mac. Assicurati che si chiami Untitled: rinominalo se necessario (questo ti aiuterà a inserire il testo corretto in Terminale nei prossimi passi).

La creazione di un programma di installazione avviabile è stata abbastanza semplice dall’arrivo di Mavericks nel 2013 grazie al comando createinstallmedia di Terminal fornito in quella versione. Ecco come usarlo:

  1. Apri l’app Terminal sul tuo Mac (cercala utilizzando Command + Space e digitando Terminal)
  2. Ora copia e incolla il seguente testo in Terminale (questo testo è per Catalina; in questo articolo includiamo il testo necessario per le altre versioni di macOS). Quando tagli e incolli il seguente testo in Terminale, verifica di mantenere il – come abbiamo sentito dalle persone che incollano – e convertono in -)
    sudo / Applicazioni / Installa macOS Catalina.app/Contents/Resources/createinstallmedia –volume / Volumes / Untitled
  3. Premi Invio.
  4. Inserisci la tua password (non vedrai apparire la password).
  5. Premi di nuovo Indietro.
  6. Il terminale avviserà che sta per cancellare il disco. Se si desidera continuare, premere Y, quindi Ritorno. Il processo potrebbe richiedere del tempo, vedrai “Cancella disco: 0% … 10% … 20% … 30% … 100% …
  7. Il prossimo terminale impiegherà alcuni minuti a copiare il file di installazione sul tuo disco. “Copia dei file del programma di installazione su disco … Copia completa” verrà visualizzato nella finestra Terminale. Ancora una volta, potrebbe volerci un po ‘di tempo: i nostri Mac hanno impiegato dallo 0% al 10% …
  8. Quando l’unità di avvio è pronta, verrà visualizzata la parola Fine. Potrebbe volerci un po ‘di tempo

Ora che hai il programma di installazione sul disco esterno, puoi usarlo per installare copie di macOS su più Mac, il che potrebbe tornare utile se sei un amministratore su molti sistemi.

Tuttavia, se stai leggendo questo perché vuoi cancellare il tuo Mac e fare un’installazione pulita, continua a leggere …

Passaggio 4: pulisci il Mac e installa macOS

Passaggio 4: pulisci il Mac e installa macOS

Ora siamo pronti per installare la copia di macOS dall’unità di installazione sul nostro Mac. Se vuoi fare una nuova installazione (e cancellare completamente il tuo Mac), è tempo di riformattare l’unità di avvio del tuo Mac.

Ti mostriamo come eseguire una nuova installazione di macOS se non stai già eseguendo Catalina

  1. Collega il tuo disco di avvio.
  2. Avvia o riavvia il Mac tenendo premuto il tasto Opzione (noto anche come Alt). Questo ti porterà a Startup Manager.
  3. Scegli di installare la versione scelta di macOS dall’unità esterna.
  4. Seleziona Utility Disco.
  5. Seleziona il disco di avvio del tuo Mac, probabilmente chiamato Macintosh HD o Home.
  6. Fai clic su Elimina.
  7. Attendi che il disco di avvio sia formattato.
  8. Torna al menu principale Utilità e scegli Installa macOS.
  9. Scegli l’unità di avvio come posizione per installare macOS.

Al termine dell’installazione, è possibile ripristinare le applicazioni e le impostazioni dal backup o scaricarle nuovamente manualmente.

Come cancellare il tuo disco in Catalina

Nota: Se stai già eseguendo macOS Catalina, avrai due volumi: Macintosh HD e Macintosh HD – Dati. Se si desidera eseguire un’installazione pulita di Catalina su un’installazione esistente di Catalina, è necessario prima rimuovere il volume di dati HD Macintosh. Abbiamo spiegato come farlo in modo più dettagliato qui: Come resettare e cancellare un Mac.

Macintosh HD – I dati su Catalina sono i tuoi dati memorizzati separatamente per l’installazione di macOS.

  1. Fai clic sul pulsante – o vai al menu e scegli Modifica> Elimina volume APFS.
  2. Vedrai un messaggio che ti avverte che questo cancellerà definitivamente i tuoi dati. Fai clic su Elimina. Non selezionare Elimina gruppo di volumi.
  3. Attendi mentre il volume viene rimosso.

Quindi è possibile passare all’eliminazione del volume HD Macintosh come indicato sopra.

tag:

Nota: Possiamo guadagnare una commissione quando acquisti attraverso i link sul nostro sito, senza costi aggiuntivi per te. Ciò non influisce sulla nostra indipendenza editoriale. Per saperne di più.