Come creare ritratti drammatici nel tuo garage


Avviare

1

Se vuoi scattare ritratti drammatici su uno sfondo nero (senza nemmeno bisogno di una sola luce), un garage è il tuo nuovo posto dove andare.

Questa è la configurazione più semplice (e più improvvisata) che uso. Come puoi vedere dalla foto sopra, sto usando solo un pezzo di anima in schiuma nera, piegato a “V”, posto all’interno di un garage in una giornata di sole.

Sebbene sia possibile eseguire questa configurazione nelle giornate nuvolose, avere una giornata di sole aiuta a illuminare tutto ciò che è fuori dal garage, aumentando la cattura della luce negli occhi della modella. La scena della luce del sole al di fuori del garage agisce essenzialmente come un gigantesco riflettore, illuminando l’area sotto il mento del soggetto per ammorbidire le ombre.

2 copia

Il motivo per cui un garage è ideale per questo tipo di configurazione è che ti consente di posizionare il soggetto più vicino o più lontano dalla luce intensa all’esterno, a seconda di quanta luce desideri negli occhi del soggetto o di come desideri la luce. . Apparire.

Ad esempio, se il soggetto si trova proprio sul bordo del garage, appena fuori dal sole, l’esposizione sarà molto luminosa, richiedendo un tempo di posa molto veloce e / o un diaframma ridotto, ma avrà grandi riflessi negli occhi. . Notare che l’apertura più piccola renderà l’immagine più nitida dalla parte anteriore a quella posteriore. Inoltre, più il soggetto è vicino all’esterno luminoso, più scuro sarà lo sfondo una volta regolata l’esposizione per il tono della pelle.

In alternativa, se il soggetto è posizionato più in profondità nel garage, consente di utilizzare un’apertura più ampia o una velocità dell’otturatore inferiore, che può creare un aspetto di profondità di campo più morbido, meno profondo e più lusinghiero, anche se la luce proveniente cattura e la qualità complessiva della luce cambierà.

3 copia

Scattare in un garage equivale a un ritratto in studio con una luce, poiché l’unica fonte di luce è la porta del garage aperta. Ciò aumenta l’aspetto dell’immagine come ritratto in studio, poiché imita un softbox o un octabox di grandi dimensioni (sebbene una porta del garage aperta sia più grande e meno costosa).

Se desideri più luce, come la luce dei capelli e dei bordi, per creare una separazione tra un soggetto e lo sfondo, c’è un’altra opzione disponibile. Posiziona semplicemente il soggetto sul lato ombreggiato del garage, consentendo al sole di illuminare solo i bordi dei capelli e delle spalle del soggetto, come mostrato di seguito.

3

L’unico svantaggio di avere un enorme muro di luce soffusa davanti al soggetto è che può appiattire il soggetto, il che può far apparire l’illuminazione piatta o opaca. Un rimedio a questo è segnare parti della luce, come si vede nell’immagine qui sotto. Nota che qualsiasi oggetto posizionato davanti al modello per puntare la luce cambierà anche la forma dei riflettori nei tuoi occhi.

4 copia

Per ritratti come questo, ti consigliamo di utilizzare una lunghezza focale di almeno 50 mm o più. Qualsiasi angolo più ampio distorcerà le caratteristiche del soggetto. Dato che scatti all’aperto, hai spazio illimitato per allontanarti dal soggetto. Quindi mi piace usare il mio obiettivo 70-200 mm per questo tipo di foto alla testa.

5 copia

Gli altri vantaggi che derivano dalle riprese all’aperto o in garage sono che ottieni un ventilatore per capelli gratuito e molta ventilazione, che è utile quando si spara al fumo.

Il mio amico Colin è un batterista della band House of Heroes. Si è avvicinato a me per girare la copertina del suo ultimo EP, Fumo. Volevo un primo piano drammatico del viso di una ragazza con il fumo tutto intorno. Sapevo che il mio garage sarebbe stato il posto perfetto per scattare (dato che è all’aperto in piena luce).

Ho posizionato lavagne bianche su entrambi i lati di Courtney, che non solo hanno aiutato a riempire le ombre sotto la sua mascella, ma hanno anche aggiunto punti salienti ai suoi occhi. Oltre alle riprese di Courtney, ho anche ripreso diversi fotogrammi del fumo espirato da Colin (provate a farlo in uno studio) isolati sullo sfondo nero, che è stato poi sovrapposto all’immagine finale del modello in post-produzione.

6 copia

Hai provato a scattare ritratti nel tuo garage o in un altro luogo improvvisato? Hai altri suggerimenti? Condividi i commenti.

Come creare ritratti drammatici nel tuo garage

Come creare ritratti drammatici nel tuo garage