Come prevedere tramonti spettacolari


Tramonto estivo su Marietta Ohio, subito dopo che una tempesta era passata prima nel pomeriggio.
“Red Sky” Summer Sunset over Marietta, Ohio

Una domanda che ogni bambino pone è: “Perché il cielo è blu?” Ma vediamo perché il cielo è rosso al tramonto. La luce del sole è composta da tutti i colori dell’arcobaleno. Mentre la luce solare entra nell’atmosfera terrestre, la breve lunghezza d’onda della luce blu si diffonde in tutte le direzioni, più di qualsiasi altro colore, rendendo il cielo blu durante il giorno. .

All’alba e al tramonto, la luce deve spostarsi ulteriormente a causa dell’angolo basso del sole nel cielo. Questo fa sì che la luce blu si blocchi e si disperda, consentendo alle lunghezze d’onda più lunghe di rosso e giallo di apparire nel cielo.

Sono sicuro che vorresti che ci fosse una formula magica che potesse dirti esattamente la notte per fotografare un bellissimo tramonto? Non è così facile, ma speriamo di poter scoprire alcuni modi per aumentare le tue probabilità.

Diamo un’occhiata più da vicino ad altri fattori che ti aiuteranno a prevedere tramonti dai colori vivaci.

Senza dubbio hai sentito il detto “Cielo rosso al mattino, i marinai avvertono. Cielo rosso di notte, delizia dei marinai”. Questo detto può anche aiutarti a prevedere i tramonti (e le albe) se conosci le previsioni del tempo. Cerca un cielo rosso all’alba prima di una tempesta e al tramonto dopo una tempesta. Sapere cosa aspettarsi in termini di tempo è la chiave per anticipare le giuste condizioni per una sessione, quindi la prima cosa da fare è trovare una buona app per il tempo o un sito Web.

Un sito Web come Intellicast.com ti fornirà un rapporto orario dettagliato dei fattori chiave: copertura nuvolosa, qualità dell’aria, umidità e velocità del vento.

Tramonto invernale dopo una tempesta di neve.
Tramonto invernale dopo una tempesta di neve.

Nuvole e nuvolosità

Le nuvole sono un fattore cruciale nella previsione di tramonti spettacolari, poiché senza nuvole non c’è molto da vedere.

Un malinteso comune di tramonti luminosi è che le nuvole creano colori; in realtà, le nuvole servono solo come tela per mostrare i colori che la luce dipinge. Le nuvole di livello medio-alto sono le tele più efficaci in quanto rifletteranno i colori del sole al tramonto. Le nuvole gonfie all’orizzonte al tramonto probabilmente non consentiranno ai raggi del sole di attraversarli, disattivando i colori. Le nuvole più basse (come le nuvole scure piene di pioggia) non sono molto utili per riflettere molta luce.

Se le nuvole all’orizzonte sono basse e spesse, il sole non sarà in grado di splendere attraverso di esse. Vale anche la pena notare che troppe o troppo poche nuvole possono essere dannose per una foto ottimale, quindi controlla il tuo bollettino meteorologico dettagliato per vedere le percentuali di copertura nuvolosa tra il 30 e il 70 percento al tramonto.

Puoi osservare le condizioni delle nuvole nel pomeriggio e se il cielo sembra favorevole, puoi aspettarti che queste nuvole siano ancora presenti al tramonto. Non ci sono garanzie, ma se non c’è molto vento, queste nuvole possono rimanere per creare un bel tramonto.

Una breve descrizione delle belle nuvole meteorologiche che possono produrre tramonti spettacolari:

  • Cirrocumulus nuvole – Sembrano increspature nell’acqua. Il cielo blu è il solito sfondo.
  • Nuvole di Altocumulus – Si verificano spesso su fogli o toppe con masse o bobine ondulate e arrotondate, come piccoli batuffoli di cotone. Sono generalmente bianchi o grigi e generalmente compaiono dopo una tempesta.
  • Cumuli – Facilmente riconoscibile, grande, bianco e soffice, spesso con basi piatte.
  • cirro – Generalmente caratterizzato da fili sottili e sottili. Queste nuvole arrivano prima dei sistemi frontali, indicando che le condizioni meteorologiche potrebbero deteriorarsi presto. Tuttavia, questi sono uno dei migliori per fotografare tramonti spettacolari!
DSC_1917
Se vedi questo tipo di cielo nel pomeriggio con venti tranquilli, è molto probabile che troverai qualcosa di speciale al tramonto.
5939386215_2d2133ebcc_o

Aria pulita

L’aria pulita è molto efficace nel diffondere la luce blu. Per questo motivo, uno dei periodi migliori per tramonti spettacolari è subito dopo una pioggia o una tempesta di vento. Mentre le nuvole inferiori raramente riflettono i colori brillanti (come menzionato sopra), tieni presente che dove l’atmosfera inferiore è particolarmente pulita, come negli oceani aperti nelle regioni tropicali, sono ammessi colori più vivaci. Questo è il motivo per cui così tante belle immagini al tramonto sono catturate ai tropici.

Umidità

La quantità di umidità nell’aria avrà anche un effetto sui colori del tuo tramonto. Una bassa umidità produrrà colori più vivaci. Con una maggiore umidità, i colori si sbiadiranno a causa del contenuto d’acqua nell’atmosfera. Le stagioni autunnali e invernali di solito producono meno umidità rispetto alle stagioni più calde.

Vento

Il vento è un fattore che può migliorare o distruggere un bellissimo tramonto. Un cambiamento nella direzione del vento può far sì che le nuvole sviluppino increspature o onde, il che può creare un bellissimo effetto mentre il sole al tramonto riflette un piacevole bagliore rosso sulle onde.

Inoltre, come detto sopra, l’aria pulita produrrà colori più luminosi e una piacevole brezza prima del tramonto può aiutare a ripulire l’aria.

Sfortunatamente, il vento può diventare un fattore negativo in quei giorni in cui ci sono nuvole favorevoli nel pomeriggio, ma un fronte meteorologico si muove con forti venti che eliminano quelle nuvole e ti lasciano con un cielo limpido al tramonto.

Questo è un altro caso in cui un’app o un sito Web meteorologico possono darti un’indicazione sul radar di quando un fronte può muoversi nella tua zona.

6022670360_25a65077ed_o

Per riassumere la previsione del tramonto, cerca:

  • Nuvole di livello medio-alto
  • Copertura cloud dal 30 al 70 percento
  • Aria pulita
  • Bassa umidità
  • Venti tranquilli

Un ultimo pensiero da tenere a mente quando si fotografano i tramonti: a volte il bagliore del tramonto, che può verificarsi 15-20 minuti dopo il tramonto dietro l’orizzonte, può essere molto più spettacolare del tramonto del vero sole.

In generale, tutte queste regole relative al clima si applicano anche alla fotografia dell’alba, ma i segni visivi sono più difficili da individuare, poiché è più scuro prima dell’alba. Un buon momento per fotografare all’alba è in autunno e in inverno, quando si verifica più tardi durante il giorno rispetto ai mesi estivi.

Hai altri suggerimenti per prevedere tramonti spettacolari? Per favore, condividi alcune delle tue immagini del tramonto preferite. A chi non piace un bel tramonto? Per alcuni suggerimenti su come fotografare il grande tramonto che hai trovato, prova: 8 semplici linee guida per catturare immagini spettacolari di alba e tramonto