Nuovo iPad Mini 6 (2020) Data di rilascio, prezzo, specifiche: notizie e voci


Più di un anno fa, Apple ha rilasciato un iPad mini. Lanciato nell’ambito della settimana dell’hardware “March Madness” di Apple, il modello 2019 è stato il mini di quinta generazione e il primo aggiornamento del tablet più piccolo di Apple da settembre 2015.

È stato un aggiornamento migliore di quanto avremmo potuto sperare. L’iPad mini ha sempre avuto una base di fan grazie alle sue dimensioni compatte, ma dopo l’aggiornamento del 2019 è diventato l’iPad con il miglior rapporto qualità-prezzo attualmente sul mercato, meglio equipaggiato dell’iPad standard e più economico del vicino identico (anche se con uno schermo più grande) Air.

Tuttavia, i fan di Apple non sono mai soddisfatti, e se ti chiedi quando l’azienda lancerà il a seguire iPad mini e quali modifiche al design, nuove funzionalità e specifiche tecniche ci si può aspettare, è arrivato nel posto giusto.

In questo articolo, diamo uno sguardo a tutti gli indizi più interessanti e affidabili che indicano l’imminente mini-lancio di Apple, incluso prevedere che le dimensioni dello schermo potrebbero essere grandi quanto 9 pollici e facciamo del nostro meglio per speculare sul futuro di questo. Prodotto.

Data di rilascio: quando verrà rilasciato il prossimo iPad mini?

Ci sarà un altro iPad mini? Sì, la pensiamo così e prevediamo il mini 6 nell’ottobre 2020.

Tuttavia, è difficile esserne sicuri. Purtroppo gli iPad non hanno il regolare programma di lancio rassicurante per iPhone e la mini linea è ancora più difficile da prevedere rispetto al resto. Questo è quando Apple ha rilasciato i mini iPad:

  • iPad mini: ottobre 2012
  • iPad mini 2: ottobre 2013
  • iPad mini 3: ottobre 2014
  • iPad mini 4: settembre 2015
  • iPad mini (2019): marzo 2019

Vedi quell’enorme divario di tre anni e mezzo tra la quarta e la quinta generazione? Questo è ciò che rende difficile indovinare il prossimo passo di Apple. Quattro di fila di seguito hanno visto le versioni mini iPad, quindi abbiamo dovuto aspettare anni per il quinto.

La grande domanda è se la mini è tornata nei buoni libri dell’azienda, se Apple è ancora una volta impegnata ad essa come progetto a lungo termine. Se l’aggiornamento del 2019 è stato un successo e le vendite sono state buone, probabilmente Apple lo aggiornerà nel 2020. Questo è quello che è successo all’iPad 9.7in (2017): è uscito, tutti lo hanno acquistato e sono diventati un accessorio annuale, Più di recente ho ottenuto un aggiornamento a un display da 10,2 pollici per l’autunno 2019.

Se le vendite sono state deludenti, potremmo non vedere un altro mini per altri tre anni, se ne otteniamo un altro. Ma la nostra esperienza con la nuova mini è così positiva e il nostro senso aneddotico della domanda del settore è così positivo che speriamo che diventi un lancio regolare primaverile.

Ora Apple non rilascia dati di vendita per singoli prodotti; invece, riporta le entrate di ciascun settore. Ma questi numeri sembravano buoni per l’iPad nel 2019. In particolare, le entrate dell’iPad nel secondo trimestre del 2019, che hanno visto il lancio dell’ultimo mini, sono state di $ 4,9 miliardi, rispetto a $ 4 miliardi nel secondo trimestre del 2018.

I rapporti finanziari di Apple suggeriscono che almeno il combinazione Air, Mini e iPad 10.2in sono stati un successo, quindi prevediamo versioni aggiornate di tutti e tre nel 2020 e i professionisti sono già stati annunciati.

Tenendo presente tutto ciò, la nostra previsione è che il prossimo iPad mini sarà disponibile nell’ottobre 2020 insieme a un nuovo iPad Air. Quello poteva Appaiono al WWDC 2020 a giugno, ma quell’evento è già così carico di annunci attesi che speriamo di aspettare ancora qualche mese.

Data di rilascio, prezzo e specifiche del nuovo iPad mini 6 (2020): iPad mini (2019)

L’iPad mini è stato interrotto?

Ne dubitiamo! Le cose andavano male per la mini linea prima dell’aggiornamento del 2019, ma ora è chiaro che Apple apprezza il suo tablet più piccolo. Ci sarà un iPad mini 6? Sì.

Design: come sarà il nuovo iPad mini?

Le cose sono state in gran parte conservative nell’aggiornamento del 2019, per ovvi motivi: se il nuovo mini e Air avessero ricevuto il design domestico radicale e senza pulsanti dei modelli iPad Pro 2018, avrebbe immediatamente reso quei dispositivi molto costosi meno speciali. .

Ora che i Pro 2020 sono stati rilasciati, è possibile che la posizione di Apple cambierà in quanto hanno altre caratteristiche esclusive per distinguerli: i più ovvi sono le fotocamere a doppio obiettivo e la compatibilità con la tastiera magica. Tuttavia, è ancora un aggiornamento relativamente silenzioso e non pensiamo di essere nel punto in cui il design del 2018 può essere distribuito in modo sicuro al resto della gamma. Dopotutto, la compatibilità con la Apple Pencil di prima generazione è rimasta un’esclusiva Pro per due anni e mezzo, non solo uno.

Nuova data di rilascio, prezzo e specifiche per iPad mini 6 - design iPad Pro 2018

Nuove caratteristiche

Se il mini perde il pulsante Start, una possibilità remota, come abbiamo spiegato nella sezione design, possiamo aspettarci che Face ID faccia parte dell’accordo. Apple non mostra ancora alcun segno di introduzione di un sensore di impronte digitali sotto lo schermo dei suoi dispositivi mobili e anche quando arriva verrà applicato per primo agli iPhone e / o iPad premium.

Ci sono stati e ci sono ancora dubbi su Face ID su iPad, perché i tablet non sono collezionati tanto quanto gli smartphone; In particolare, sull’iPad Pro più grande, spesso devi sporgerti in avanti sulla scrivania per posizionare la tazza nel mirino della fotocamera. Ma questo sarà molto meno un problema con l’iPad mini leggero e portatile.

Sospettiamo che la compatibilità con la meravigliosa Apple Pencil di seconda generazione non raggiungerà questa generazione, per motivi già discussi: la Matita di prima generazione è rimasta in esclusiva per i professionisti per due anni e mezzo, e entro l’autunno del 2020 la seconda generazione sarà stato disponibile in Pro solo per due. E il mini potrebbe essere con noi prima di quello, ovviamente.

In generale, quando si prevedono funzionalità per il prossimo iPad mini, è necessario tenere presente che Apple vorrà quasi sempre implementarle prima per i professionisti, quindi trasmetterle su Airs e mini della prossima generazione (o anche più tardi). Pertanto, uno schermo OLED sembra improbabile al momento.

Tuttavia, riteniamo che la tecnologia di visualizzazione ProMotion dei tablet Pro possa raggiungere la gamma mini iPad nel 2020.

Specifiche tecniche

Per quanto riguarda le specifiche, il percorso probabile dell’iPad mini è un aggiornamento graduale senza intoppi, piuttosto che una revisione rivoluzionaria. Questo è ciò che speriamo di cambiare.

Quale processore riceverà il nuovo iPad mini?

Avremo un processore A13 per cominciare. I nostri colleghi di Macworld negli Stati Uniti prevedono un processo a 7 nm come sul chip A12, ma suggeriscono che potrebbe essere una versione migliorata ‘7nm +’ o addirittura ‘7nm Pro’, con conseguente maggiore densità ed efficienza del chip. energia.

L’iPad mini avrà uno schermo più grande?

Assolutamente sì. Ming-Chi Kuo, un analista di grande esperienza che copre Apple e una buona reputazione per la precisione, prevede che il mini salterà nelle dimensioni dello schermo dall’attuale 7,9 pollici, non solo quello attuale; Tutti e cinque i mini modelli di iPad hanno schermi da 7,9 pollici, da qualche parte tra 8,5 pollici e 9 pollici. È relativamente grande.

La mini videocamera verrà aggiornata?

Riteniamo che il conteggio della RAM e la classificazione della fotocamera posteriore siano relativamente improbabili a cambiare dopo essere notevolmente migliorati a marzo 2019 (rispettivamente da 2 GB a 3 GB e da 1,2 Mb a 7 Mb). Ma la fotocamera posteriore può attirare l’attenzione, poiché è rimasta bloccata a 8Mp nelle ultime due generazioni. Il mini è abbastanza portatile da essere una fotocamera maneggevole, e 8Mp è ai bassi in questi giorni.

Audio

Apple può anche aggiornare gli altoparlanti stereo per quadruplicare il mini 2019, qualcosa che è stato offerto nella gamma Pro dal 2015.

Software e applicazioni

Al WWDC del 3 giugno 2019, il software iPad ha ricevuto molta attenzione. In effetti, i tablet Apple ora hanno il loro sistema operativo: invece di iOS standard, eseguono una nuova versione incentrata sull’iPad chiamata iPadOS.

iPadOS si basa su iOS 13 e molte delle nuove funzionalità di quell’aggiornamento, come Dark Mode, si applicano anche a iPad. Ma questa versione ha, tra le altre funzionalità aggiuntive, un supporto più profondo per i controlli gestuali che rendono iPad uno strumento di produttività migliore.

Se un nuovo iPad mini verrà rilasciato a settembre o ottobre 2020, dovremmo vederlo con la prossima generazione di iPadOS: iPadOS 14.

Questo conclude la nostra guida alle nuove voci sull’iPad mini. Tuttavia, se preferisci ascoltare fatti concreti sulla gamma attuale, dai un’occhiata alla nostra guida all’acquisto di iPad e un riepilogo delle migliori offerte per iPad.

Per una revisione approfondita e test dell’attuale mini, leggi la nostra recensione su iPad mini (2019).