Quando è il prossimo evento Apple? Dettagli del keynote del WWDC del 22 giugno


Ti chiedi quando Apple terrà il suo prossimo evento principale per rivelare nuovi prodotti? Durante l’anno, in genere ci sono fino a quattro eventi in cui Apple presenta i suoi ultimi prodotti di fronte a una grande folla. Tuttavia, il 2020, con la pandemia COVID-19, sembra essere un’eccezione, in quanto la società non è in grado di organizzare eventi a causa dell’orientamento del “rimanere a casa” e delle restrizioni alle riunioni.

Ma l’incapacità di Apple di tenere eventi fisici non significa che non ci saranno eventi, e certamente non significa che non ci saranno annunci di nuovi prodotti.

Apple ha già introdotto una serie di nuovi prodotti nei primi mesi del 2020, tra cui un nuovo MacBook Air e MacBook Pro, nuovi modelli di iPad Pro e iPhone SE. Chiaramente, Apple non ti impedisce di organizzare eventi che ti impediscono di pubblicizzare prodotti.

E ci sarà almeno un evento: la società ha annunciato che trasmetterà un indirizzo di apertura all’inizio della sua World Developers Conference.

In questo articolo, daremo uno sguardo a cosa possiamo aspettarci dall’evento Keynote del WWDC e quali prodotti Apple potrebbe annunciare a giugno. Quindi vedremo l’autunno e cosa potremmo vedere da Apple, incluso se ci sarà un evento chiave per rivelare l’iPhone 12.

Quando è il prossimo evento Apple?

Il prossimo evento di Apple sarà il keynote del WWDC che andrà in onda.

Il WWDC inizierà lunedì 22 giugno come evento online. La presentazione principale si svolge sempre il primo giorno della conferenza e generalmente inizia alle 10 del mattino. PT (che è alle 18:00 BST), ma stiamo aspettando la conferma delle ore di Apple.

Cosa lancerà Apple durante l’evento WWDC?

Gli annunci del WWDC di quest’anno saranno probabilmente più sommessi perché non saranno fatti sul palco di fronte a una folla esultante, ma è chiaro che Apple avrà diversi annunci da fare. Di seguito illustreremo in dettaglio ciò che prevediamo che Apple lanci, ma prima riassumeremo ciò che Apple ha annunciato al WWDC in passato:

Al WWDC 2019, Apple ci ha parlato di iOS 13 e macOS Catalina. Ha anche introdotto il nuovo Mac Pro e il nuovo schermo.

Al WWDC 2018 abbiamo appreso di iOS 12 e macOS Mojave. Non ci sono stati aggiornamenti hardware a quell’evento.

Al WWDC 2017 abbiamo sentito parlare di iOS 11 e macOS 10.13 High Sierra. Abbiamo anche potuto vedere il nuovo iMac Pro per la prima volta, che è stato presentato in anteprima insieme al lancio di nuovi iMac e di un MacBook Pro e MacBook aggiornati.

Quindi, non ci vuole un genio per prevedere che WWDC 2020 includerà gli aggiornamenti dei sistemi operativi Apple (iOS 14, macOS 10.16, tvOS, watchOS, ecc.), Ma può anche includere l’aspetto di altro hardware. Cosa potrebbe essere?

Tag Object Tracker

Le risorse grafiche scoperte nelle versioni beta interne di iOS 13 suggeriscono fortemente che Apple lancerà una sorta di inseguitore di oggetti nel prossimo futuro. Questo piccolo disco o adesivo verrà applicato a chiavi, portafogli e altri oggetti importanti e potrà quindi essere rintracciato nella rinnovata app Trova il mio (che combina le vecchie app Trova il mio iPhone e Trova i miei amici). Abbiamo pensato che ci fosse una possibilità che avremmo potuto vederlo all’evento di settembre 2019, ma non si è presentato.

Esaminiamo queste voci qui: Apple introdurrà il tracker di oggetti ‘Tag’

Mini Apple TV

Ora che Apple ha il suo servizio di abbonamento TV +, che ne dici di una Apple TV più piccola ed economica? Se Apple vuole raggiungere le masse con il suo servizio, un dongle che consente loro di trasmettere i nuovi contenuti di Apple ai loro televisori potrebbe essere una parte essenziale dell’equazione.

È stato riferito che la società è pronta a rilasciare hardware Apple TV aggiornato, quindi potremmo vederlo al WWDC.

Qui vediamo le voci sulla nuova Apple TV. Inoltre, leggi come Apple potrebbe migliorare Apple TV +, che potrebbe presto avere un catalogo esteso di contenuti.

Nuovi HomePod e HomePod mini

Si dice anche che Apple si stia preparando a lanciare un nuovo HomePod e potenzialmente un HomePod mini. Quest’ultima è probabilmente un’illusione, ma una mossa del genere presumibilmente aiuterebbe Apple a guadagnare quote di mercato nello spazio degli altoparlanti intelligenti.

Leggi Mini HomePod e HomePod 2.

Cuffie over-the-ear

I nuovi AirPods sono stati annunciati all’inizio del 2019, quindi AirPods Pro è arrivato nell’ottobre 2019, ma si dice anche che la società stia pianificando di svelare alcune nuove cuffie che potremmo vedere nella primavera del 2020.

Abbiamo raccolto le voci più plausibili e interessanti su AirPods Studio qui.

Potrebbero non essere le cuffie che verranno rilasciate a giugno, ma possiamo vedere AirPods Lite più economici. O forse vedremo entrambi!

Cuffie Apple

Nuovo iMac: con un nuovo design!

L’iMac è sembrato lo stesso da circa un decennio, il cambiamento è atteso da tempo e il 2020 potrebbe essere l’anno in cui finalmente lo vediamo!

In alternativa, vedremo un nuovo iMac con lo stesso vecchio design, ma con miglioramenti delle specifiche tanto necessari.

Questo è ciò che ci aspettiamo di vedere dall’iMac nel 2020. E quindi è tempo di riprogettare!

MacBook

Apple non ha aggiornato il MacBook nel 2018 o 2019, infatti, lo ha interrotto! Allora perché lo citiamo qui?

Bene, crediamo che Apple abbia qualcosa in serbo e che potremmo vedere un MacBook nuovo di zecca con un processore Apple e potenzialmente la possibilità di eseguire iOS ad un certo punto in futuro. Leggi le voci sul nuovo MacBook qui.

Evento iPhone settembre 2020

L’evento di settembre di Apple è di solito il momento clou dell’anno di Apple in quanto è l’evento in cui l’azienda lancia nuovi iPhone. Il raccolto di iPhone di quest’anno dovrebbe offrire il 5G. Tendiamo anche a vedere un aggiornamento di Apple Watch e la società probabilmente rivelerà le date di rilascio pubbliche per le prossime versioni di macOS e iOS.

Ovviamente, è improbabile che la società organizzerà un evento nel settembre 2020 a causa della pandemia di Coronavirus. Apple avrà un keynote virtuale al suo posto? Forse, anche se quando la società ha lanciato l’iPhone SE all’inizio del 2020 non aveva bisogno di un evento per farlo.

Tuttavia, è probabile che Apple voglia stupire con i nuovi iPhone 5G e sicuramente vorrà dimostrare le nuove funzioni in iOS e macOS come accade di solito in questi eventi, quindi ci aspettiamo un tipo di presentazione.

Evento Apple

Ma quando si verificherà questo evento? La società tiene l’evento come di consueto a settembre, prevediamo l’8 o il 9 settembre 2020, a seconda delle date degli eventi degli anni precedenti:

  • 2019, martedì 10 settembre
  • 2018, mercoledì 12 settembre
  • 2017, martedì 12 settembre
  • 2016, mercoledì 7 settembre
  • 2015, mercoledì 9 settembre
  • 2014, martedì 9 settembre
  • 2013, martedì 10 settembre
  • 2012, mercoledì 12 settembre

Tuttavia, stiamo ascoltando voci che suggeriscono che a causa dell’interruzione della catena di approvvigionamento e di altri problemi relativi a COVID-19, i nuovi iPhone potrebbero essere ritardati, nel qual caso potremmo vederli lanciati a un evento virtuale in ottobre … Maggiori informazioni su quello sotto.

Evento di ottobre 2020

In genere Apple organizza un evento in ottobre in cui, negli anni passati, abbiamo visto l’azienda introdurre iPad e Mac. Nel 2018 abbiamo visto Apple aggiornare l’iPad Pro e abbiamo anche svelato un nuovo MacBook Air e Mac mini, due Mac orientati al consumatore che erano stati a lungo trascurati.

Ma non c’è stato un evento di ottobre nel 2019 e, date le circostanze, non prevediamo un evento di ottobre nel 2020, a meno che non ci sia un evento di settembre a causa di ritardi nella disponibilità di iPhone 12.

Se l’evento iPhone è in ritardo, è difficile prevedere quando potrebbe verificarsi. Il solito evento di ottobre è verso la fine del mese, ma mancano poche settimane al grande evento. Supponiamo che se non ci fosse un evento di settembre, l’evento di ottobre si verificherebbe nella prima metà di quel mese.

Gli eventi dello scorso ottobre hanno avuto luogo (o meno) in queste date:

  • 2019, nessun evento di ottobre
  • 2018, martedì 30 ottobre
  • 2017, nessun evento di ottobre
  • 2016, giovedì 27 ottobre
  • 2015, nessun evento di ottobre
  • 2014, giovedì 16 ottobre
  • 2013, martedì 22 ottobre
  • 2012, martedì 23 ottobre
  • 2011, martedì 4 ottobre

Anche se l’iPhone 12 verrà lanciato a settembre, ciò non significa che non ci saranno annunci di ottobre, ma prevediamo che Apple rilasci comunicati stampa anziché tenere un evento.

Evento di primavera 2021

Senza eventi di primavera nel 2020, Apple ne avrà uno nel 2021? Questo è ciò che la società ha presentato in occasione degli eventi di primavera passati.

In passato, Apple ha fatto importanti annunci ai suoi eventi di primavera. Nel 2015, Apple ha organizzato un evento chiamato “Spring Forward” il 9 marzo, in cui ha annunciato il prezzo e la data di rilascio dell’Apple Watch originale e ha presentato il MacBook da 12 pollici. Quindi, il 21 marzo 2016, all’evento “Let us connect it”, abbiamo iPhone SE, iPad Pro 9.7 e iOS 9.3.

La primavera 2017 è stata un po ‘una delusione per i fan di Apple: invece di un evento completo, la società ha chiuso in silenzio il suo negozio online e quindi ha inviato un comunicato stampa che annunciava il lancio dell’iPad 2017 e dell’iPhone 7 rosso.

Quindi, nel 2018, Apple ha tenuto un evento incentrato sull’istruzione il 27 marzo in una scuola di Chicago. La società ha fatto una serie di annunci tra cui un nuovo iPad (con supporto per Apple Pencil), aggiornamenti di Pages, Numbers e Keynote e GarageBand. Oltre a parlare ampiamente di ciò che puoi fare per insegnanti e studenti.

Quando di solito Apple organizza eventi?

In genere Apple organizza numerosi eventi durante l’anno, uno in primavera, uno in estate, uno a settembre e uno a ottobre. Alcuni anni non ci saranno eventi primaverili e altri anni Apple salterà l’evento di ottobre, come è successo nel 2019. Ovviamente il 2020 è un po ‘diverso dal solito, ma normalmente ci aspetteremmo un allineamento come questo:

  • Marzo o primavera (i temi dell’istruzione e della creatività spesso includono iPad)
  • Giugno (WWDC: principalmente software, a volte hardware di fascia alta / professionale)
  • Settembre (iPhone e Apple Watch)
  • Ottobre (iPad e Mac a volte orientati al consumatore)