Apple fa appello ai possessori di Huawei con il consiglio ‘Passa a iOS’



Apple ha rilasciato un nuovo documento di supporto che spiega come scaricare l’app Move to iOS quando non puoi utilizzare Google Play. Questo può sembrare un argomento di nicchia da trattare, fino a quando non si ricordano le difficoltà che molti proprietari di telefoni Huawei devono affrontare attualmente.

Google, secondo un decreto di Donald Trump, non può collaborare con il produttore cinese: questo significa che i nuovi telefoni Huawei non possono includere i servizi Google, compreso l’app store di Google Play. La stessa restrizione si applica al sottomarchio Honor. I nostri colleghi Tech Advisor discutono l’argomento qui: Spiegazione del divieto di Huawei.

L’azienda cinese deve accontentarsi di modelli già concessi in licenza, come l’Huawei P30, che è semplicemente dotato di una tecnologia più recente e può quindi continuare a utilizzare la licenza Android, incluso Google Play. I proprietari di telefoni e tablet Huawei e Honor più recenti dovrebbero utilizzare altre fonti di app.

Apple, che è ovviamente interessata a dare agli utenti Android l’accesso alla sua app Move to iOS, è intervenuta per aiutare. Fornisce collegamenti per il download per installare l’applicazione in formato Android .apk per tutte le versioni di Android, in modo da poter accedere ai dati più importanti come contatti, foto e voci del calendario e trasferirli dal telefono Huawei direttamente a un dispositivo iOS. Apple offre anche ulteriore assistenza e supporto durante l’installazione.

Leggi i suggerimenti dettagliati su come effettuare il passaggio in Come passare da Android a iPhone.

Questo articolo è originariamente apparso su Macwelt. Traduzione di David Price.